Climar 2 | Asssistenza caldaie Immergas | Depurazione acqua domestica
E' ancora il Cromo (CR), minaccia diffusa in alcune fonti d'acqua, a preoccupare molti italiani. La preoccupazione così diffusa riguardo al Cromo è motivata dal fatto che, nella forma "cromo esavalente", è considerato particolarmente tossico e cancerogeno con azione mutagena per gli esseri umani. Con un impianto di osmosi inversa è possibile abbattere la contaminazione di Cromo contenuto nell'acqua.

Il Cromo viene assorbito dall'organismo sia per via respiratoria che digestiva, per questo motivo sono stati calcolati i seguenti parametri massimi che non devono essere superati per legge, dalle particelle di Cromo presenti nell'acqua: il contenuto massimo di Cromo è di 50 µg/l (0,05 milligrammi per litro nell'acqua potabile).

Questo valore è stato calcolato e ritenuto valido, ma sulla totalità di cromo contenuto nell'acqua, senza specificare però qual'è la percentuale massima tollerabile di cromo esavalente (quello più dannoso). 

L'osmosi inversa si è rivelata un buon sistema per eliminare la quasi totalità della contaminazione, oltre che del Cromo nell'acqua, anche del cloro, batteri, arsenico, zinco, pesticidi, insetticidi, ruggine, amianto e altre sostanze tossiche.

Offerta impianto osmosi inversa per abbattere il Cromo nell'acqua

 

L'offerta comprende: 

  • Preventivo gratuito
  • Impianto a osmosi inversa a 3 membrane
  • Prefiltro di microfiltrazione in ingresso
  • Trasporto, installazione e iva inclusi
  • Assistenza e garanzia per 2 anni
  • Possibilità pagamento a rate a TASSO "0"!
  • INFO: 030 2593 753

Con un impianto ad osmosi inversa in vendita dalla Climar2 s.r.l., è possibile bere e cucinare tutti i giorni con un'acqua pura e più pulita. Con una semplice e veloce installazione (orizzontale o verticale), già inclusa nel prezzo, sarà possibile erogare acqua filtrata e depurata, oltre che dal cromo e acido cromico, anche da tutti quegli inquinanti più o meno tossici e velenosi che possono contaminare l'organismo umano.

Gli impianti ad osmosi inversa sono considerati ecologici perchè non impiegano nessun tipo di additivo o sostanza chimica per depurare l'acqua erogata dal rubinetto di casa.

Questi impianti ad osmosi sono tutti dotati di un controllo elettronico per i vari sistemi di sicurezza:

  • Conta litri acqua erogata
  • Segnalazione esaurimento filtri
  • Segnalazione mancanza acqua nella rete idrica
  • Allarme antiallagamento con blocco automatico dell'acqua

I vantaggi di un impianto ad osmosi inversa sono:

  • Disponibilità continua di acqua pulita
  • Eliminazione stoccaggio e trasporto bottiglie
  • Sicurezza e semplicità di utilizzo
  • Non ha controindicazioni
  • Non usa sostanze chimiche
  • Igiene garantito, erogazione acqua diretta senza accumulo
  • Risparmio, utilizzando acqua pulita anche per cucinare oltre che da bere

Perchè un impianto ad osmosi inversa è utile?

Le peculiarità di questi impianti ad osmosi inversa sono diverse:

  • prima di tutte l'alta qualità dei materiali impiegati che ne garantiscono affidabilità e sicurezza. 
  • la silenziosità, risultato di un'attenta ricerca e soluzione tecnologica 
  • la dimensione molto contenuta che ne permette l'installazione generalmente in ogni casa, praticamente sotto ogni lavello o addirittura sotto lo zoccolo della cucina.
E' ormai risaputo da tutti quanto sia utile per il benessere psico-fisico bere acqua regolarmente, ma ancor di più lo è bere un'acqua pura, priva di inquinanti nocivi come: arsenico, cloro, cromo, zinco, ruggine, fluoro e amianto.

Se è vero che in una minima quantità, definita "soglia di tollerabilità", l'organismo potrebbe riuscire a contenere i differenti effetti collaterali generati da sostanze velenose e cancerogene disciolte nell'acqua; è pur vero che questi stessi veleni si accumulano sommandosi progressivamente e lentamente negli organi interni e nelle ossa di coloro che li assumono.

Gli organi interni particolarmente esposti e vulnerabili alla contaminazione da cromo, assimilato anche lentamente, sono i reni e il fegato. Bisogna anche riconoscere che l'incidenza causata dall'esposizione al cromo e ai suoi derivati influisce maggiormente sui bambini che sugli adulti, questo a motivo della differenza del peso corporeo.

L'esposizione professionale prolungata nel tempo e l'assunzione alimentare continua di queste sostanze nocive può compromettere, a volte anche in modo irreversibile, la salute dell'organismo.

Questo a motivo del fatto che una particolarità dei metalli pesanti sta nella capacità di bloccare l'attività di molti complessi enzimatici arrecando danni al metabolismo di chi ne è stato contaminato. La presenza di cromo esavalente nell'acqua, considerato anche come un potente ossidante, spesso è stata causata da alcune forme di inquinamento aziendale.

Utilizzo del "Cromo" nell'industria

Utilizzato per alcune procedimenti e lavorazioni industriali, il Cromo è utilizzato particolarmente presso le aziende galvaniche. Con una cromatura a base di composti del cromo esavalente, si può "proteggere" dall'ossido e dalla ruggine parti meccaniche realizzate in ferro e acciaio inossidabile [scoperto dall'inglese Brearly Harry]. 
Il Cromo è' anche molto utilizzato per la produzione di alcune leghe, rendendo il metallo molto duro viene usato su elementi che devono resistere a forti usure, sollecitazioni e intemperie. Con una lavorazione professionale il metallo aumenterà la sua resistenza alla ruggine e alle intemperie. Spesso la cromatura viene utilizzata per ridare vita a esemplari d'epoca come auto e moto storiche.

Altri campi di utilizzo del cromo sono per la realizzazione di ceramica metallica e la conciatura delle pelli. Si calcola che 80% circa del pellame al mondo sia conciato al cromo, non solo perchè è più conveniente rispetto alla conciatura vegetale ma anche perchè è una lavorazione più economica. 

Osmosi inversa utile e vincente...contro il cromo esavalente

L'osmosi inversa è un sistema davvero efficace, con costi contenuti, per eliminare queste sostanze dannose e ripristinare la qualità originale dell'acqua erogata dai propri rubinetti di casa.

L'acqua è un bene prezioso e fondamentale per ogni essere vivente, tanto da essere stata definita "la materia della vita". Non a caso un essere umano durante la sua esistenza, beve acqua pari a circa 650 volte il suo peso corporeo. L'acqua filtrata da un buon impianto ad osmosi inversa è attualmente e giustamente considerata la miglior acqua alimentare potabile per il consumo umano.^                                                                                 ¥

Alcuni dati sul Como (Cr) 

Numero atomico 24 Massa atomica 51.996g.mol-¹
Elettronegatività 1.6 Densità 7.19 g.cm-³
Punto di fusione 1.907°C Punto di ebollizione 2.670°C
Rangio di Vanderwalls 0.127nm Raggio Ionico 0.061nm
Isotopi 6 Guscio Elettronico [AR] 3d4
Potenziale standard - 0.71V Calore di fusione  16.9kj/mol
Durezza 8.5 Scoperto nel 1797